Il percorso che le ha portare a creare da ZERO, un business da quasi 220 mila euro.

Come aprire una sala per feste innovativa senza disporre di tutte le competenze e sufficienti capitali. Un percorso ad ostacoli ma con un bel lieto fine.

Oggi vi raccontiamo la storia delle 3 nuove affiliate. Tutto è cominciato dal desiderio di Claudia e Vera di provare a fare delle loro passione per i bambini una professione.

La ricerca di informazioni su “Come aprire una ludoteca”, e successivamente di come arredare un’area innovativa per organizzare feste e intrattenimento per bambini, portò Claudia a fare la conoscenza online del nostro fondatore Salvatore Papa autore del libro https://comeaprireunaludoteca.it

Dopo aver richiesto una consulenza personalizzata, Salvatore volò ✈️ letteralmente in Sicilia per valutare tutti gli aspetti del loro progetto.

Doveva essere unico e per questo occorreva anche una definire con attenzione tutti gli aspetti finanziari e di innovazione.

Dopo essere stata accolta favorevolmente la loro richiesta di candidatura al progetto franchising iniziò ufficialmente il loro percorso.

Una strada neanche a dirlo, partì subito in salita!
Con un investimento importante, qualifiche da dover prendere, formazione in diversi ambiti da approfondire unitamente a tanti logici dubbi, non erano una prospettiva molto incoraggiante ma, il coraggio di certo non mancava.

Anche la strada della finanza agevolata con la possibilità di attingere al fondo perduto, poteva non essere sufficiente per completare l’investimento necessario per realizzare quello che avevano in mente.

Lo scenario quindi rappresentava tutt’altro che una passeggiata e le nostre protagoniste ne avevano appreso tutta la consapevolezza.

Il problema per fortuna fu risolto grazie allo stratagemma di inserire una terza socia Erika, grazie alla quale si creavano i presupposti per reperire il finanziamento adatto e si completarono anche le competenze necessarie per la gestione dell’area.

Ma, gli ostacoli da superare non erano finiti.

L’emozione a volte si sa, può giocare brutti scherzi! E le nostre socie fondatrici durante il colloquio di presentazione del loro progetto non riuscirono a far trapelare la loro preparazione al valutatore dell’ente che fu costretto a declinare la loro domanda.

Furono momenti di grande sconforto e la volontà di rinunciare definitivamente al progetto di creare un’attività di intrattenimento per i bambini divenne sempre più preponderante.
Ormai si erano convinte che, “non ce l’avrebbero mai potuta fare”. La loro meta si allontanava sempre di più ed era percepita sempre più fuori dalla loro portata.

Anche i familiari erano dell’idea che non c’era più nulla da fare ed era tempo di smettere di sognare.
La frase ricorrente oramai era: “tanto questi finanziamenti a fondo perduto non ce li daranno mai”.

Fu così che intervenne ancora una volta “il Salvatore Papa” a tentare di riaccendere la speranza e provare a trovare una soluzione.
Purtroppo neanche il fato gli fu propizio, era da poco scoccato il lockdown e si entrava in piena depressione economica e morale oltre al fatto che, c’era il divieto di festeggiare.
Nonostante questo, Salvatore portando la sua esperienza di imprenditore navigato, ragionamenti controintuitivi e armato di grande lungimiranza, parlò personalmente con ogni membro della famiglia (che aveva precedentemente conosciuto durante il suo viaggio in Sicilia), spiegando i motivi per i quali non dovevano abbandonare il loro sogno e sopratutto l’opportunità di organizzarsi in un momento in cui in pochi avrebbero il coraggio di farlo.
Così facendo, avrebbero infatti accumulato un incredibile vantaggio competitivo.

Una nuova energia comincio a scorrere nuovamente nelle anime delle nostre protagoniste. Salvatore si fece carico di curare direttamente con il suo team di europrogettisti SP STUDIOS, la pratica di finanziamento.
L’esito finalmente fu positivo, e le nostre tre splendide amiche poterono finalmente spiccare nuovamente il volo.
Presto conosceremo altri dettagli del loro progetto. Continuate a seguirci.

 

In attesa dell’uscita del DocuFilm “Masterclass 4”

    RIEMPI IL MODULO E FAI CLICK SU VAI

    oppure contattaci al numero 0771286552





    Puoi indicare il tuo budget?

    Vuoi lasciare un messaggio?

    No Comments

    Sorry, the comment form is closed at this time.

    Watch Dragon ball super

    WhatsApp Un consulente esperto ti aspetta su WhatsApp!

    SCOPRI I VANTAGGI DEL FRANCHISING

    Aprire una ludoteca e comprare arredi e giochi
    è facile! Imparare a guadagnare bene è un’altra cosa.
    Avrai molto di più con il giusto investimento!
    Per ricevere via mail tutte le informazioni riservate, vantaggi esclusivi e i bonus che ti abbiamo riservato,
    inserisci i tuoi dati, subito per te il primo capitolo del libro che ti aiuterà a scoprire "come aprire una ludoteca"!

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 (note legali)
    CHIUDI E TORNA AL SITO